PORTONCINI PER UNO SPLENDIDO ISOLAMENTO

FINESTRE INTERNORM – TECNOLOGIA I-TEC CORE DI HF410
Nov 8, 2017
65% anche per i serramenti più performanti: la richiesta dopo l’ok al 65% per le caldaie in classe A con termovalvole
Gen 2, 2018

PORTONCINI PER UNO SPLENDIDO ISOLAMENTO

I portoncini di ingresso Internorm sono la migliore risposta ad una domanda crescente di isolamento termoacustico e di stile.

I portoncini d’ingresso Internorm rispondono alla sempre maggiore domanda di chiusure per l’ingresso degli edifici che possano garantire un isolamento termico e acustico molto simile a quello delle migliori finestre.

Chi meglio di Internorm, infatti, poteva rispondere a questa esigenza sempre crescente di far sì che l’ingresso dell’abitazione non sia il punto debole nel progetto di isolamento dell’intero edificio?

I portoncini di ingresso Internorm sono progettati specificatamente per essere esposti alle intemperie e alle condizioni meteorologiche più estreme.

Non a caso l’AT410 è stato scelto per l’ingresso di Biosphera 2.0, il modulo abitativo a zero consumi energetici realizzato nel quadro di una iniziativa promossa da Aktivhaus, Politecnico di Torino, Passivhaus Italia, Minergie.

Sia nelle versioni in alluminio che in legno alluminio, sono costruiti per durare nel tempo e isolare l’ambiente interno con trasmittanze termiche molto vicine a quelle delle finestre. E quando si parla di finestre Internorm, si fa riferimento alle prestazioni top del mercato.

Oltre alle caratteristiche isolanti, i portoncini d’ingresso Internorm sono concepiti per offrire lo stile più personale possibile, grazie ad una gamma vastissima di disegni, colori e finiture.

Innanzitutto, sono disponibili in 4 stili diversi, gli stessi stili di design in cui si articola la gamma di finestre.

Questo permette di individuare più facilmente la tipologia di design più vicina ai propri gusti o allo stile dell’abitazione. Come avviene per le finestre, ad esempio, lo stile Studio offrirà minimalismo e purezza delle linee, mentre lo stile Ambiente consentirà di ricercare un modello adatto ad una casa di sapore tradizionale.

Inoltre, possono essere scelti con portoncinipannello cieco o vetrato, a seconda che si desideri o meno il passaggio della luce. I pannelli, poi, possono avere delle fresature, che li rendono estremamente eleganti sia se sono semplici incisioni del pannello, sia se vengono rafforzate da elementi metallici.

Gli inserti vetrati, poi, possono avere varie forme, da quelle più classiche, quadrate o rettangolari, ad altre più ricercate, con lati curvi che, posti in successione, descrivono linee curve che slanciano il portoncino, rendendolo piacevolmente moderno.

Sono giochi di design che funzionano soprattutto in architetture un po’ creative, dove anche altri elementi dell’edificio superano la tradizione e ricercano uno stile più innovativo.

Ma le scelte tra pannello cieco o vetrato, e tra pannello fresato o liscio non sono le sole a determinare lo stile del portoncino. La gamma Internorm prevede una grande quantità di maniglie e maniglioni, di tutte le forme, che si fondono agli altri elementi per determinare una scelta che diventa molto personale.

Molto importante, poi, è la scelta delle tecnologie che animano i portoncini Internorm e che li portano al top del mercato.

A parte le meccaniche di sicurezza, che consentono di chiudere i portoncini in più punti con un catenaccio principale e due becchi di pappagallo e che possono essere manuali, semi-motorizzate o completamente motorizzate, esistono sistemi di comando del portoncino davvero avveniristici.

Il primo è il lettore a combinazione, che elimina l’utilizzo della chiave sostituendola con una combinazione da 4 a 10 cifre, che può essere personalizzata per ogni componente della famiglia e cambiata in ogni momento.

Il più tecnologico è sicuramente il lettore di impronta digitale, anch’esso programmabile sulle impronte di tutti i componenti della famiglia e perfettamente sicuro anche per autoaggiornare la lettura dell’impronta sulle dita dei bambini man mano che crescono.

Un dispositivo, quindi, perfettamente intelligente, che rende estremamente comodo e sicuro l’utilizzo del portoncino.

Tutti questi elementi rendono davvero unico un portoncino Internorm, e il fatto che i materiali che lo compongono e le finiture che lo abbelliscono sono gli stessi che vengono utilizzati nella gamma di finestre Internorm consente di avere una perfetta combinabilità tra il portoncino e le finestre all’interno dell’ambiente di ingresso, se non in tutta la casa.

E’ molto bello poter scegliere tutti i serramenti con lo stesso legno, o con lo stesso colore dell’alluminio ed è una possibilità per offrire la quale Internorm ha lavorato intensamente per anni, ritenendo che la personalità di chi abita la casa deve essere sempre presente e ribadita in ogni elemento che la arreda.

Poter scegliere tutti i serramenti esterni con una totale combinabilità di stili e finiture è una grande opportunità. Per alcuni è più importante del risparmio energetico e della sicurezza, per altri no. Ma la cosa certa è che tutto si può avere solo con Internorm. Non è solo uno slogan, è una splendida realtà.

Comments are closed.